La legge Lorenzin e i massofisioterapisti

 

Gentili colleghi,

ci scusiamo innanzitutto per il ritardo nella pubblicazione di questo comunicato. Il 2017 è stato un anno che avrebbe potuto rappresentare una reale svolta per la nostra categoria, purtroppo non è andata così. Il ddl Lorenzin è stato approvato e la nostra richiesta di emendare il testo della legge a nostro favore non è stata ascoltata, questo va detto a onor della verità. Il lavoro che è stato prodotto, però, ha smosso tutte le forze politiche e ha posto delle buone basi per la prossima Legislatura. Gli sforzi profusi hanno permesso di costruire una legge “aperta” e non chiusa, aperta al futuro e potenzialmente a chi è stato momentaneamente “escluso”. Noi del SIMMAS con il CEM e AIMTES siamo già al lavoro per ottenere e raggiungere l’unico obiettivo che interessa, lavorare in pace, eliminando tutte le difficoltà che conosciamo. In risposta ai tanti colleghi che ci scrivono timorosi del futuro , rispondiamo semplicemente che con l’approvazione di questa legge, ad oggi, non cambierà assolutamente nulla, la nostra professione è normata da una legge dello Stato, tuttora vigente! Il 2018 sarà un anno importante, ci auguriamo che rappresenterà l’anno del dialogo fra tutte le nostre associazioni, per il bene dell’intera categoria.

Buon 2018

 

Direttivo SIMMAS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *