Massofisioterapisti e detraibilità spese

 

Le sigle congiunte di  Massofisioterapisti  AIMTES –CEM – SIMMAS  contestano la Circolare dell’Agenzia delle Entrate nr 7/E del 4/4/2017 nella parte in cui  non riconosce la detraibilità delle spese ai fini IRPEF se le stesse sono “rese da masso fisioterapisti con titolo conseguito dopo il 17 marzo 1999, anche in presenza di certificazione medica”.

 

La suddetta esclusione ai danni di una categoria di operatori sanitari  non ha fondamento giuridico, pertanto  è illegittima, oltreché   ingiustificabilmente  discriminatoria.

 

Le sigle congiunte stanno adottando ogni opportuna misura e azione  , in modo coordinato e condiviso, perseguendo tutte le strategie e i procedimenti previsti dal nostro sistema  politico-istituzionale.

Stiamo altresì valutando con i  consulenti  i termini  per un’ azione legale  congiunta.

 

 

 

 

Sigle congiunte:  SIMMAS – CEM- AIMTES

Lì, 10/4/2017

 

2 pensieri riguardo “Massofisioterapisti e detraibilità spese

  • aprile 10, 2017 in 11:09 am
    Permalink

    Buongiorno , sono un associato , visto la circolare emessa dalle agenzie delle entrate , direi che X noi massofisio sembra nn esserci più spazio , dopo quasi 20 anni attività , mai avrei pensato che il mio lavoro potesse crearmi problemi

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *